Purifica l'ambiente della tua casa con l'aiuto delle piante!


186 art 2 anteprima a domicilio gratis in Italia
Apr
03
2020

Vi siete mai chiesti quanto è pulita l’aria che respiriamo all’interno della nostra casa? Pare che il 95% degli inquinanti si trova proprio negli ambienti chiusi, dove l’aria può arrivare ad essere persino tre volte più nociva di quella che inaliamo per strada!

Si tratta di sostanze potenzialmente pericolose derivanti dal quotidiano utilizzo di forno, cucina, deodoranti, detersivi e prodotti chimici, che sommandosi a germi, batteri, muffe e acari che si annidano su tessuti e tappeti, innalzano i livelli di monossido di carbonio e altri gas dannosi oltre i parametri consentiti per un ambiente salubre.

Come far fronte a tanto inquinamento domestico dunque?

Un buon punto di partenza è far ricorso ai mezzi a disposizione e alle buone prassi che già (ci auguriamo!) vengono messe in atto quotidianamente all’interno delle nostre mura:

- aprire le finestre più volte al giorno, in qualsiasi stagione dell’anno, per alcuni minuti, per consentire il ricambio d’aria;

- ricorrere a sistemi sofisticati di filtrazione e ventilazione, otre che purificatori d’aria.

Ma non è tutto!

E se vi dicessimo che esistono altre armi potenti in grado di riossigenare l'aria di casa, depurandola da anidride carbonica e altre sostanze nocive? Una fra queste è certamente il vostro pollice verde!

Contiamo allora sull’aiuto indispensabile delle amiche del pianeta, circondandoci di piante!

Alcune, in particolare, sono specializzate nel convertire CO2 in ossigeno e rimuovere dall'aria sostanze chimiche nocive, come il benzene, la formaldeide e chi più ne ha più ne metta.

Il processo che si verifica è presto detto: le piante si cibano dei composti organici volatili presenti nell’ambiente, ripulendo l’aria in modo eccellente. Esperimenti e studi svolti dalla Nasa già negli anni ‘80 hanno dimostrato che alcune specifiche piante inserite in un ambiente domestico inquinato possono neutralizzare sino al 90% delle sostanze tossiche presenti, rigenerando quasi totalamente l’aria.

Cosa ne pensa il professor Miani

A sostegno di una tesi così importante, citiamo, uno fra tutti, il prof. Alessandro Miani della Società Italiana Medicina Ambientale, che in un recente servizio di Striscia La Notizia ha sostenuto testualmente che le nostre amiche dal cuore verde “incidono non poco sulla qualità dell’aria indoor”.

Le piante più efficaci a tal proposito? Le cita il prof. Miani e te le consegna Italia in Fiore!

Anthuriumè la pianta attenta all’ammoniaca ma buona anche ridurre xilene e benzene. La variante più nota è quella con foglia rossa e stame giallo, ma la si può trovare in molte varietà di colori e forme. Il suo pregio è quello di rimanere fiorita a lungo, senza richiedere cure speciali.

 

Pothos, per non rinunciare alla calda intimità del fuoco, è la pianta che protegge dal monossido di carbonio di camini e stufe a legna, oltre che dalla formaldeide e da tutti gli altri composti organici volatili.

 

 Edera, ottima soluzione per catturare la formaldeide e il benzene presenti nei prodotti per la pulizia della casa, e per filtrare l’aria dalle particelle prodotte dalle feci dei nostri amici a quattro zampe.

 

 Dracena Marginata, ideale per eliminare particelle come lo xilene, il tricloroetilene e la formaldeide presenti in lacche o vernici.

 

 

Spathiphyllum, con l’eleganza e la bellezza che lo caratterizzano, è in grado di sprigionare le sue proprietà purificanti, filtrando il tricloroetilene, la formaldeide e altre sostanze liberate da colle, solventi e vernici.

 

Sanseveria, la migliore di tutte, poiché produce ossigeno anche nelle ore notturne, rendendola una pianta perfetta per la camera da letto.

 

 

Il consiglio del prof. Miani, inoltre, per mantenere in salute i nostri ambienti, è quello di prevedere una pianta ogni 10 mq, con l’accortezza di tenerne sempre pulite le foglie, perché possano filtrare meglio l’aria.

Il risultato non sarà soltanto una qualità dell’aria di gran lunga migliore, ma soprattutto una qualità della vita senza precedenti: “meno mal di testa e arrossamenti agli occhi, una migliore ossigenazione del sangue, maggiore rendimento sul lavoro e meno inquinamento”, come sostenuto sul  canale di divulgazione scientifica Focus.

Inoltre un ambiente sano, pulito e igienizzato non solo contiene la proliferazione di virus e batteri, soprattutto in un periodo di influenze, raffreddori e malanni di stagione, ma rappresenta un vero scrigno di benessere per un organismo forte e sano, in grado di reagire prontamente in caso di condizioni di rischio o situazioni di contagio.

Italia in fiore, da sempre un giardino fiorito online, promette di consegnare la pianta che proprio non può mancare in casa tua o in quella della persona a te più cara, assicurando la consegna a domicilio in totale sicurezza e serenità.

Perché le piante possono essere la nostra migliore promessa per un corpo in ottima salute!


Tags

Della stessa categoria

127 arredare casa con piante e fiori.png a domicilio gratis in Italia
Feb
21
2018

Secondo la disciplina orientale del Feng Shui le piante e i fiori migliorano l’energia vitale e l’umore con le loro forme, profumi e colori, armonizzano gli ambienti.

Continua...
Come far durare i fiori

26 Febbraio 2018 scritto da Italiainfiore.it in Per la casa

128 come-far-durare-i-fiori a domicilio gratis in Italia
Feb
26
2018

Mantenere i fiori vivi e sani e non farli appassire troppo in fretta è più facile di quanto non sembri. Con la dovuta cura e seguendo alcuni consigli pratici.

Continua...