Aromaterapia contro lo stress


Giu
03
2019

I profumi e le essenze non solo possono salvare da cattivo umore e stress, ma possono anche regalare energia e benessere. Stiamo parlando dell’aromaterpia, disciplina olistica che ci aiuta a calmare o potenziare parti del nostro carattere.

Numerose sono le essenze usate in aromaterapia come la lavanda, il pino, l’eucalipto, gli agrumi, che oltre a profumare l’ambiente e a rendere gradevole l’aria, se inalate, possono rivelarsi un prezioso supporto per la nostra salute e il nostro benessere, aiutandoci ad attenuare o prevenire numerosi disturbi di carattere psicofisico.

Cos’è l’aromaterapia e come funziona

Nello specifico l’aromaterapia è un ramo della fitoterapia che utilizza gli oli essenziali (ottenuti per estrazione a partire da materiale vegetale aromatico) per curare una ampia gamma di disturbi fisici, dal mal di testa alle punture di insetto, dai crampi al raffreddore. A coniare il termine aromaterapia fu il chimico francese Gattefossè, che lavorava con gli oli essenziali per produrre cosmetici e che aveva notato che gli impacchi di olio di lavanda erano utili per alleviare il dolore provocato dalle scottature.

L’effetto benefico dell’aromaterapia si ottiene per via aerea, quindi profumando le stanze, gli oggetti, gli abiti oppure per via cutanea, applicando localmente le essenze attraverso massaggi.

Piante e fiori per l’aromaterapia

Ogni essenza ha una sua specifica proprietà. Alcuni profumi riescono più di altri ad attivare la positività, stimolando il buonumore aumentando la produzione di serotonina, l’ormone responsabile del nostro stato d’animo. Di seguito vediamo alcuni oli essenziali usati per l’aromaterapia e a cosa servono. 

Dal profumo dolce e balsamico, la lavanda esercita un'azione riequilibrante del sistema nervoso centrale, agendo contemporaneamente sia da tonico che da sedativo. Calma il nervosismo e l’ansia e allevia il mal di testa e i disturbi causati dallo stress.  Aiuta anche a combattere l’insonnia.

L’olio essenziale di Tea Tree, che si distilla dalla Melaleuca Alternifolia, è un antimicrobico e antivirale, un immunostimolante ed antiinfiammatorio. Caratterizzato da un profumo balsamico e speziato, aiuta a prendere decisioni chiare.

La citronella ha proprietà stimolanti sul sistema nervoso e genera uno stato di calma, rilassamento e ottimismo. Allevia mal di testa dovuto a tensione nervosa, stress, stanchezza psicofisica e aiuta la concentrazione.

La menta ha un effetto rigenerante sulla psiche, allontanando il senso di oppressione dato dallo stress. È consigliato per migliorare il rendimento in ufficio e favorire la concentrazione durante i periodi intensi di studio.

Il pino è un tonificante, che aiuta a donare carica, energia e a sentirsi efficienti.

Il legno di sandalo possiede proprietà rilassanti in grado di agire sul nostro sistema nervoso: fa ritrovare la calma e aiuta a combatte ansia, stress e aggressività.

Per profumare gli ambienti e godere dei benefici dell'aromaterapia, è consigliabile rivolgersi a rivenditori certificati e competenti ma soprattutto selezionare accuratamente il prodotto leggendo attentamente la composizione.


Tags

Della stessa categoria

Giu
12
2018

Da sempre considerati alleati nella cura del corpo e dello spirito, i fiori posseggono diverse proprietà rigeneranti, antisettiche, rilassanti e curative.

Continua...
Feb
08
2019

Dormire bene è fondamentale per il nostro benessere psico-fisico. Ma lo sapevi che ci sono delle piante che ti aiutano a riposare meglio?

Continua...